Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Made By Google 2019: le novità di BigG

Lo scorso 15 Ottobre 2019 Google ha tenuto il suo evento annuale, Made by Google, presentando le ultime novità. Come sempre l’evento è stato trasmesso in streaming e con vari live. Pixel 4, Nest Mini, Pixel Buds 2, Nest Wifi e PixelBook Go sono i prodotti presentati nel corso dell’evento. Nessuna grande novità, quindi, tutti i prodotti presentati erano attesi già da un po’. Ma vediamo di cosa si tratta nello specifico.

Made By Google

Lo scorso 15 Ottobre 2019 Google ha tenuto il suo evento annuale, Made by Google, presentando le ultime novità. Come sempre l’evento è stato trasmesso in streaming e con vari live. Pixel 4, Nest Mini, Pixel Buds 2, Nest Wifi e PixelBook Go sono i prodotti presentati nel corso dell’evento. Nessuna grande novità, quindi, tutti i prodotti presentati erano attesi già da un po’. Ma vediamo di cosa si tratta nello specifico.

Made By Google 2019

Come detto l’evento si è tenuto il 15 Ottobre e il colosso dell’informatica ha scelto New York come cornice per il Made by Google di quest’anno. Tra i prodotti più attesi c’erano i nuovi smartphone: Pixel 4 e Pixel 4 XL. Il catalogo della compagnia di Mountain View è stato completamente aggiornato per quest’anno, ma senza grandi effetti a sorpresa. Era infatti già diverso tempo che le notizie trapelavano e alla fine l’evento è servito solo a confermare le voci sui vari prodotti.

Made By Google
Made By Google

Tra l’altro l’evento è stato anche un modo per annunciare la data definitiva di uscita della console Google Stadia, la quale sarà disponibile a partire dal 19 Novembre.

Pixel 4 e Pixel 4 XL

Iniziamo dal prodotto più atteso e chiacchierato di tutto l’evento: i smartphone firmati Google. Dal punto di vista del design il nuovo Pixel 4 si differenzia molto rispetto ai predecessori, cercando di migliorare quegli elementi più criticati. Grande novità per il display, che ora è un Smooth Display OLED a 90Hz , da 5.7 pollici per il Pixel 4 e da 6.3 pollici per il Pixel 4 XL.

Pixel 4 e Pixel 4 XL
Pixel 4 e Pixel 4 XL

Impressionante è anche la fotocamera, che si presenta come un modulo quadrato che comprende due lenti: la principale e il teleobiettivo. I miglioramenti si vedono soprattutto nelle fotografie in notturna, che permettono addirittura di catturare la Via Lattea.

Dispone di uno dei migliori riconoscimenti facciali disponibili sul mercato al momento e la funzionalità touchless. Ciò vuol dire che sarà possibile scorrere tra le varie applicazioni del telefono semplice muovendo la mano davanti allo schermo.

Il Pixel 4 sarà disponibile a partire da 759€ mentre il Pixel 4 XL a partire da 899€, entrambi nei colori nero, bianco e arancione.

Pixel Buds 2

Presentati al Made By Google i nuovi auricolari bluetooth: i Pixel Buds 2, la cui qualità migliore sembra risiedere proprio nella connettività. Essi, infatti, riescono a rimanere in contatto con lo smartphone anche trovandosi a grande distanza.

Pixel Buds 2
Pixel Buds 2

I Pixel Buds 2 sono disponibili nei colori bianco, nero, azzurro e arancione. Infine, esse saranno dotate di adaptive sound, il quale regolerà il volume a seconda dell’ambiente circostante.

Gli auricolari di Google saranno disponibili per 179 dollari a partire dal 2020.

PixelBook Go all’evento Made By Google

All’evento è stato presentato, poi, il nuovo computer portatile di Google: PixelBook Go. Il computer ha un display touch da 13.3 pollici, Full HD o 4K Ultra HD.

PixelBook Go 2
PixelBook Go 2

PixelBook Go ha un processore Intel Core di ottava generazione e una memoria RAM da 8 o da 16 GB. La batteria dovrebbe garantire circa 12 ore di utilizzo e la tastiera è silenziosa e retroilluminata.

Il nuovo portatile di Mountain View sarà disponibile a partire da 649 dollari a 1399 dollari.

Google Nest Mini

Arriva, infine, la seconda generazione di Google Nest Mini: la domotica di casa Google. Ritroviamo l’assistenza virtuale di Home Mini, Google Assistant è stata migliorata ed è ora notevolmente più smart.

Google Nest Mini
Google Nest Mini

Il design non si discosta dal predecessore, ma con un tocco green che piacerà a molti. La parte superiore in tessuto, infatti, è stata realizzata con il 100% di plastica riciclata.

Google Nest Mini sarà disponibile nei colori grigio antracite e grigio chiaro per 59 euro.

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.