Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Call of Duty Next tutte le novità

di Warzone 2, Modern Warfare 2 e la versione mobile.

Grandi annunci in casa Call of Duty, se vi siete persi il COD NEXT ve le raccontiamo noi.

Call of Duty Next

Call of Duty Next tutte le novità di Warzone 2, Modern Warfare 2 e la versione mobile. Se vi siete persi l’evento COD NEXT ve le raccontiamo noi!

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!

COD Next tutte le novità

Sono passati esattamente tre anni dall’uscita di Modern Warfare, in occasione dell’evento COD NEXT la Activision Blizzard ha annunciato cosa bolle in pentola per il futuro del suo franchise più amato. Durante l’evento si è parlato di tre nuovi prodotti: Modern Warfare II, COD Warzone 2.0 e COD: Warzone Mobile.

Non pensate siano esperienze separate ma un unico grande progetto molto ambizioso. La prima cosa a cui si è data particolare attenzione è l’engine e le animazioni. Per questo motivo il team ha scelto di utilizzare un unico motore grafico per tutto il franchise.

Call of Duty Next
Durante l’evento che si è svolto il 15 settembre abbiamo scoperto tantissime novità.

 

Questa scelta permetterà di avere una continuità tra i vari giochi. Per quanto riguarda le animazioni si avrà la possibilità di effettuare azioni che nei capitoli precedenti erano precluse come ad esempio tuffarsi a delfino oppure nuotare, aggrapparsi alle sporgenze o lanciarsi dalle finestre.

Questo avverrà grazie alla telecamera sistemata alle spalle del personaggio che vi regalerà un’esperienza di gioco in terza persona mai provata prima. Si dovranno gestire in maniera differente sia i peak, cioè lo sporgersi dalle coperture, che la visuale. La cosa positiva è che si potranno vedere gli avversari che si trovano dietro gli angoli senza esporsi al fuoco nemico.

Ci sono novità anche per quanto riguarda il combattimento subacqueo, in base alla maggiore densità del mezzo varierà la balistica dei proiettili. Si potrà utilizzare solamente un’arma secondaria molto leggera e maneggevole.

Hanno aggiunto novità anche sugli scontri con i mezzi, ci si potrà sporgere dai finestrini, distruggere parte delle ambientazioni, salire sul tetto delle vetture e tanto altro. Decisamente un’esperienza di guerra più realistica ed emozionante.

Hanno rinnovato anche la IA che permette agli NPC civili di reagire in modo più dinamico e ai nemici di agire con maggiore astuzia. Potremo a che governare gli alleati che ci aiuteranno nelle missioni tattiche sfruttando elementi stealth.

call of duty next
Migliorata l’esperienza di gioco in team.

Call of Duty Next: lavoro di squadra migliorato

In arrivo nel 2023, ancora non sappiamo la data precisa, ci saranno i Raid. Si tratta di scontri 3V3 che si baseranno sul lavoro di squadra e comunicazioni frequenti. Ci sarà anche il ritorno di Special Ops. Questa esperienza vi consente di esplorare zone calde in maniera ampia insieme ad un compagno di squadra.

La modalità Armaiolo permette di personalizzare modificando le armi da fuoco con la massima libertà. In ultimo la progressione è stata resa più snella donando un’esperienza di gioco molto più divertente e lineare. ogni volte che si sblocca un accessorio in una piattaforma lo avremo disponibile in tutte.

Ci sarà anche maggior feeling con le armi e una fuoriuscita coerente dei proietti dalla canna dell’arma. Gli sviluppatori hanno dichiarato di aver bilanciato il sensore del battito del cuore introducendo una batteria.

call of duty next
Warzone 2.0 uscirà il 16 novembre.

COD Warzone 2.0

In uscita il prossimo 16 novembre, Warzone 2.0 sarà ambientato in una località dell’Asia occidentale chiamata Al Mazrah. La mappa avrà 18 punti di interesse, villaggi completamente costruiti da zero, aree iconiche come Airport e Quarry, che gli affezionati del primo Warzone ricorderanno sicuramente.

Ci sarà un nuovo sistema di gestione dei mezzi che potranno subire dei danni alle gomme e si potranno anche rifornire di benzina nelle stazioni adibite. Saranno ridotti i tempi di attesa tra un combattimento e l’altro rendendo più realistici gli scontri a fuoco.

Durante la partita ci sono gli edifici chiamati “strong holds” dove si rinchiuderanno degli NPC, una volta stanati tutti si avranno delle ricompense come risorse di alto livello. Il Gulag 2.0 chiamerà i vari giocatori ad affrontarsi in sfide 2V2 e a procurare le armi nella zona. In questa fase potrete sfidare e sconfiggere un boss chiamato Jailer. Una volta sconfitto avrete ulteriori vantaggi. La particolarità di questo Gulag è che potrete allearvi con il nemico utilizzando poi la chat vocale di prossimità per coordinarvi con lui e ottenere dei momenti davvero divertenti.

La versione mobile sarà disponibile nel 2023 e il team ha promesso che godremo di un’esperienza all’avanguardia.

 

 

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.