Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Stegosauro in Cina: il primo al mondo

Stegosauro in Cina. Trovato un fossile che sarebbe il primo al mondo di questa specie. Vi riportiamo la news che ha lasciato di stucco il mondo scientifico.

Ritrovato quello che sembra essere il primo fossile di stegosauro in Cina

Oggi notizia scientifica, dedicata ad un fossile che – a quanto pare – potrebbe cambiare e riscrivere l’intera storia dei dinosauri per come li conosciamo. Parliamo del ritrovamento di un resto di stegosauro in Cina.

Stegosauro in Cina: uno dei più famosi al mondo

Dopo la sua scoperta sembra essere diventato uno dei più famosi dinosauri – e fossili – del mondo. Il ritrovamento di alcuni resti di stegosauro in Cina sembra che riscriverà la storia dei grandi animali preistorici di questa famiglia per sempre.

stegosauro in cina nuovo esemplare antico
E’ stato scoperto un nuovo fossile di stegosauro in Cina. Una novità per il mondo scientifico che ha sconvolto i paleontologi

Scopriamo insieme la nuova notizia relativa all’archeologia che vi proponiamo oggi.

Una lucertola coperta!

La settimana scorsa vi abbiamo parlato di un felino ipercarnivoro, il cui fossile ha ricostruito la storia dei grandi mammiferi dal baffo lungo (se vi siete persi la notizia trovate il link qui).

Oggi invece parliamo di un altro animale preistorico. Una “lucertola coperta” – questo è il secondo nome attribuitogli – che è stata scoperta in Cina e che sta facendo il giro del web.

Stiamo parlando di uno stegosauro, ovvero uno dei dinosauri più famosi e riconoscibili in assoluto.

Un animale molto grande che sul suo dorso portava delle grandi e pesanti placche. Una struttura massiccia che lo ha reso da sempre ben distinguibile dagli altri dinosauri conosciuti e studiati.

Anche se l’aspetto porterebbe a pensare che si tratti di un animale carnivoro, in realtà i resti dello stegosauro in Cina sono di un animale erbivoro, come erbivori sono sempre stati tutti quelli della sua specie.

Lo stegosauro in Cina… paleontologicamente

La paleontologia – ovvero lo studio di piante e animali presenti sul globo in epoche geologiche antiche e antecedenti di milioni di anni alla nostra – ci dice che non si è ancora scoperto tutto sui dinosauri, soprattutto su quelli come il nostro stegosauro in Cina.

stegosauro in cina fossile
La paleontologia moderna è sempre alla ricerca di nuove specie di dinosauri e il fossile di stegosauro in Cina dimostra che ancora c’è molto da scoprire su questo mondo antico

Infatti, i ricercatori inglesi e cinesi sono attualmente alla ricerca di nuove specie, ma soprattutto di novità su quella che è stata l’evoluzione di determinati animali preistorici. Qui si inserisce la notizia del ritrovamento del fossile si stegosauro in Cina che ha sconvolto la comunità scientifica e il web.

Un esemplare diverso dal solito!

Esatto! In base a quanto si è potuto sapere dai paleontologi che si sono fatti promotori del ritrovamento dello stegosauro in Cina, siamo di fronte allo stegosauro più antico che mai sia stato ritrovato ed identificato nel continente asiatico.

Non è il solo record che il fossile detiene: a quanto pare è il dinosauro più antico ritrovato sinora, non solo della sua specie, ma di tutte le altre specie ritrovate sinora.

Placche particolari

La particolarità sta appunto nelle placche ossee, ma non solo. Anche le zampe, le vertebre e molte altre parti del corpo dello stegosauro cinese sembrerebbero essere di conformazione diversa a quelle dei ritrovamenti fatti sinora.

La composizione di queste parti ossee ci direbbe che il periodo storico in cui l’animale ha vissuto non è sinora mai stato studiato, perché non se ne erano ancora ritrovati resti tangibili.

stegosauro in cina placche particolari
La particolarità dell’esemplare di stegosauro in questione sono le sue placche e la sua struttura ossea

Il periodo in questione sarebbe il Bajociano del Giurassico medio, ovvero lo stegosauro in Cina risalirebbe ad un periodo antecedente alla scissione delle placche tettoniche. Ovvero, ad un periodo antecedente a tutti i ritrovamenti di animali preistorici ritrovati sinora.

Caratteristiche di 168 milioni di anni fa!

Immaginate la terra 168 milioni di anni fa. Un intero continente, unico, popolato da diverse creature di stazze diverse, tutte pronte a promuovere la propria sopravvivenza.

Ecco, in questo contesto nasce e vive il nostro stegosauro ritrovato in Cina. In questo contesto la sua “scorza” si modella per resistere alle intemperie, agli altri predatori, insomma, alla vita sulla Terra per come era fatta allora.

La cosa difficile per i paleontologi ora come ora è definire l’età esatta del fossile: non si riesce a capire se fosse un esemplare adulto o più giovane, ma soprattutto non si sa se fosse maschio o femmina. Cosa cambierebbe? Sono informazioni che ci aiuterebbero a capire come appunto questo animale si è evoluto nel tempo.

Intanto però ci si accontenta di aver ritrovato un esemplare così antico e così grosso: poco meno di 3 metri di lunghezza, con una scapola poco sviluppata rispetto agli altri esemplari ritrovati sinora.

Il nostro amicone preistorico è stato chiamato Bashanosaurus primitivusCosa significa? Bashan è la zona della Cina in cui è stato ritrovato (il suo nome antico), mentre primitivus si riferisce al fatto che è appunto il più antico (sinora) della sua specie.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.