Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Cosa sta già succedendo nel Metaverso

Investimenti immobiliari, matrimoni, presentazioni digitali ed eventi sportivi

Pensavamo che avremmo dovuto attendere anni prima che il Metaverso diventasse l’universo digitale che prometteva di essere. Eppure non è così, tante così stanno già succedendo nel Metaverso. Tante cose che sembrano fantascienza, ma che sono già il nostro presente. Cose che ci lasciano attoniti, sorprese e forse un po’ spaventati da questo futuro che corre più veloce che mai. Ma, quindi, che cosa sta già succedendo nel neonato universo digitale?

Metaverso

Pensavamo che avremmo dovuto attendere anni prima che il Metaverso diventasse l’universo digitale che prometteva di essere. Eppure non è così, tante così stanno già succedendo nel Metaverso. Tante cose che sembrano fantascienza, ma che sono già il nostro presente. Cose che ci lasciano attoniti, sorprese e forse un po’ spaventati da questo futuro che corre più veloce che mai. Ma, quindi, che cosa sta già succedendo nel neonato universo digitale?

Presentazioni digitali

Negli ultimi due anni, vista la pandemia, moltissime delle normali attività si sono spostate sul digitale. E ciò ha anche dato una notevole accelerata al Metaverso.

My House
La My House di Samsung, presentata al CES 2022

Soprattutto le aziende del settore tecnologico, che già utilizzavano questo strumento in precedenza, hanno approfittato del periodo storico per fare un salto in avanti.

Ed è stato così che, nel corso del CES di Las Vegas di quest’anno, qualche azienda ha deciso di sfruttare l’universo digitale per le sue presentazioni. Sebbene le presentazioni in streaming non sono una novità, le presentazioni nel Metaverso, invece, lo sono e quelle del CES 2022 sono state le prime in assoluto.

Il mercato immobiliare del Metaverso

Quello dell’universo digitale è un nuovo mondo vero e proprio che ha bisogno di tutto, come se fosse un nuovo pianeta appena colonizzato e dovessimo “crearlo” da zero.

Decentraland
A Decentraland il mercato immobiliare è già in fermento

In particolar modo ha iniziato a far parlare di sé il mercato immobiliare del Metaverso. Come funziona? Nell’universo digitale è possibile acquistare qualsiasi cosa, solitamente attraverso criptovalute o NFT, ma talvolta anche con denaro reale.

Potrebbe sembrare assurdo acquistare una casa o un terreno che “non esiste” e ancor più assurdo se pensiamo che questi possano costare quanto una casa reale! Eppure c’è chi ha già speso una fortuna.

Un’utente ha recentemente acquistato un appezzamento di terreno nello Snoopverse, un mondo virtuale sviluppato dal rapper Snoop Dogg all’interno del The Sanbox, per 450.000 dollari!

C’è poi il Metaverse Group, una vera e propria società immobiliare del Metaverso, che ha recentemente acquistato un terreno nell’universo digitale di Decentraland, per l’astronomica cifra di 2,43 milioni di dollari!

Ma d’altronde cifre astronomiche per un mercato immobiliare che nella realtà non esiste le avevamo già viste con Second Life. Qui siamo andati oltre, infatti si sta già pensando di “donare” una seconda cittadinanza a chi sta spendendo queste cifre astronomiche: una reale e una digitale.

Gli Australian Open di Tennis

Si prevede che qualsiasi attività umana passerà ben presto dal reale al digitale. Ad aprire le danze sono stati gli organizzatori dell’Australian Open di Tennis, che stanno ricreando un campionato completamente al digitale, all’interno del Metaverso di Decentraland.

Innanzitutto, hanno ricreato alla perfezione il Melbourne Park a Victoria, e lì hanno iniziato a giocare a tennis. Gli eventi stanno già attirando tra i 4000 e i 5000 spettatori al giorno, ma si prevede di attirarne ancora di più.

Il primo matrimonio nel Metaverso

Ed eccoci, infine, a quello che tutti stavamo aspettando: anche gli aspetti della sfera private, personale e sentimentale si sposteranno nel Metaverso? Probabilmente per molti sì, anche se tanti preferiranno lasciare almeno il romanticismo al mondo reale.

matrimonio metaverso
Ecco gli avatar di Dinesh Sivakumar Padmavathi e Ramaswamy Janaganandhini

Fatto sta che il primo matrimonio nel Metaverso sta per essere celebrato. Gli sposi sono Dinesh Sivakumar Padmavathi e Ramaswamy Janaganandhini, che si diranno sì il prossimo 6 febbraio.

Sono due ragazzi indiani di 23 e 24 anni che, per il loro grande giorno hanno scelto un’ambientazione a tema Harry Potter. Le motivazioni che hanno spinto i due ragazzi a celebrare le nozze in versione digitale sono principalmente due: le restrizioni dovute al Covid e la possibilità di avere come tra gli ospiti il padre di lei, deceduto lo scorso anno.

I due hanno organizzato tutto. Gli avatar sono già pronti, sia i loro che quelli di tutti gli invitati e ad accoglierli sarà proprio l’avatar del padre di lei.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.