Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

I laptop antimicrobici di Acer

Acer lancia dei nuovi prodotti antibatterici

Acer lancia dei nuovi prodotti antimicrobici. Al momento è l’unico brand ad aver investito su questo tipo di tecnologia e non poteva scegliere momento migliore, in piena pandemia. Scopriamo insieme cosa sono i nuovi laptop anti microbici di Acer.

Laptop antibatterici

Acer lancia dei nuovi prodotti antimicrobici. Al momento è l’unico brand ad aver investito su questo tipo di tecnologia e non poteva scegliere momento migliore, in piena pandemia. Scopriamo insieme cosa sono i nuovi laptop anti microbici di Acer.

I primi modelli di laptop antimicrobici di Acer

Acer li aveva già annunciati alcuni anni fa, i primi modelli di laptop antimicrobici sembrano essere stati un po’ un presagio della pandemia che stava per arrivare. Ma in realtà non si sapeva ancora nulla del Covid-19 quanto la compagnia li aveva annunciati per la prima volta.

Laptop antibatterici
Tra smartworking e Dad, in piena pandemia, i laptop antimicrobici sono andati a ruba

Tuttavia, nei primi mesi di pandemia, quando il mercato dei computer ha avuto un boom incredibile, dovuto all’avvento della DAD e all’incremento dello smartworking, i pc antimicrobici di Acer sono andati a ruba.

Ora Acer annuncia tre nuovi prodotti: un laptop, un due in uno e un tablet. Tutti e tre usciranno tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022. Nonostante il successo dei primi modelli, con questi nuovi tre prodotti Acer presenta una tecnologia migliorata e rivoluzionaria.

La prima linea di difesa dell’era moderna”, è lo slogan che accompagna i prodotti e, oggigiorno abbiamo scoperto quanto “la prima linea di difesa” sia essenziale.

Cosa vuol dire antimicrobico?

Un prodotto o una qualsiasi cosa sono considerati antimicrobici se è in grado di distruggere o inibire la crescita di microrganismi patogeni. Il prodotto, quindi, combatte da solo gli agenti patogeni che non puoi vedere ad occhio nudo, gli stessi agenti patogeni vettori di malattie.

Tra gli oggetti più “sporchi” in assoluto ci sono proprio i device tecnologici. Moltissimi test ed esprimenti hanno mostrato come lo schermo di un telefono può avere più microrganismi patogeni di un wc.

Ogni volta che tocchiamo, scorriamo o sfioriamo la superficie di un dispositivo lasciamo su di esso migliaia di microbi. Oggi passiamo moltissimo tempo davanti allo schermo del pc o con lo smartphone in mano, quindi trovare una soluzione al problema è essenziale, e lo sarebbe stato anche senza pandemia.

La doppia soluzione applicata sui laptop antimicrobici di Acer

La tecnologia utilizzata da Acer per proteggere i propri utenti è una doppia soluzione antimicrobica.

Laptop antimicrobici
i nuovi prodotti Acer hanno una doppia soluzione antimicrobica

La prima soluzione è la tecnologia antimicrobica agli ioni d’argento2. Le particelle degli ioni d’argento sono in grado di ridurre drasticamente la velocità di crescita dei microbi. La tecnologia utilizzata da Acer permette di sfruttare questa caratteristica degli ioni d’argento, ricoprendo la superficie della scocca, della tastiera, del display, del touchpad, della cerniera, del lettore di impronte digitale e, praticamente, di qualsiasi superfice.

La seconda soluzione è Antimicrobial Corning Gorilla Glass. In questo caso si utilizzano sempre gli ioni d’argento, ma essi sono incorporati direttamente nel vetro dello schermo, rendendolo più pulito più a lungo.

I nuovi laptop antimicrobici di Acer

Come dicevamo, Acer ha presentato tre nuovi prodotti che saranno disponibili a partire dalla fine di quest’anno.

Il primo dei nuovi laptop antimicrobici di Acer è l’Acer TravelMate Spin P4, un laptop convertibile, con processore Intel Core i7 Pro di undicesima generazione. Oltre ad essere antimicrobica, la tastiera di questo laptop è resistente alle infiltrazioni di liquidi, mentre gli angoli sono rinforzati e resistenti agli urti. Il pc sarà disponibile a partire da 1.190 euro, dai primi mesi del 2022.

C’è poi l’Acer Enduro Urban N3, più economico, sarà disponibile a partire da 799 euro, già dal periodo natalizio. Si tratta di un 14 pollici resistente all’acqua e alla polvere, con una GPU NVIDIA Geforce MX330.

Infine, l’ultimo dei prodotti antimicrobici di Acer è un tablet da 10 pollici, che sarà disponibile anch’esso a partire dai primi mesi del 2022 a 299 euro.

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.