Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Motorola G Stylus lo smartphone con pennino

Motorola nel 2020 lancerà un nuovo smartphone con pennino, simile a un tablet

Arriva G Stylus, il Motorola con pennino

Motorola non ci sta a restare in stand by e nel 2020 si prepara a invadere il mercato con una serie di nuovi prodotti. L’azienda di Lenovo, una fra le “veterane” della telefonia mobile, ha in serbo per il pubblico diversi nuovi modelli.

Dopo l’ultimo arrivato di casa Motorola, il One Hyper, ci aspettano anche il RAZR con schermo pieghevole, Blackjack (uno smartphone low-cost) e Moto Edge+, che però dovrebbe essere disponibile solamente negli Stati Uniti.

C’è poi un nuovo smartphone Motorola di cui è comparsa un’immagine leak e che sta suscitando molta curiosità sul Web. Si tratta di un dispositivo con un inedito sistema di puntamento e fotocamera integrata al vetro del monitor.

Motorola G Stylus, svelate le prime caratteristiche tecniche

Finalmente il mistero è stato in parte svelato e siamo in grado di fornirvi qualche anteprima sul nuovo dispositivo di Motorola.

Lo smartphone si chiamerà G Stylus e già dal nome anticipa quella che sarà la novità più grande. Si tratterà infatti di uno smartphone con interfaccia dotata di pennino integrato.

Pensato soprattutto per chi ha necessità di utilizzare lo smartphone per lavoro, il Motorola G Stylus dovrebbe semplificare notevolmente l’esperienza degli utenti.

Il pennino del Motorola G Stylus
Il nuovo smartphone Motorola avrà un’interfaccia con pennino

Sarà infatti molto semplice gestire i contenuti grazie al pennino di precisione. Niente più sbagli durante la digitazione o app caricate per errore.  Il suo sistema di puntamento dovrebbe essere calibrato per il massimo comfort.

Il pennino in dotazione sarà particolarmente utile anche per chi deve lavorare con le immagini, ad esempio Instagrammer e blogger. Manipolare le immagini e aggiungere filtri ed effetti speciali diventerà ancora più facile e intuitivo.

Oltre al pennino… c’è di più

Ma l’interfaccia con pennino non sarà l’unica novità dello smartphone più esclusivo di casa Motorola. Infatti il G Stylus avrà anche un ottimo apparato fotografico. Sono ben cinque le fotocamere presenti in questo modello; quattro posteriori e una frontale.

Le fotocamere del Motorola G Stylus
Le fotocamere posteriori

Nel notch sul retro troviamo, ad aprire le fila, una Quad Pixel da 48MP. Segue poi una 2MP Macro Vision e una grandangolare da 16MP con un arco di 117°. E non mancherà neppure la ToF a tempo di volo.

La grande novità, però, sta nella fotocamera frontale.

Quest’ultima non si servirà di un notch ma sarà ricavata direttamente da un foro nel vetro del display, posizionato in alto a sinistra. La risoluzione a 16MP non è forse una fra le più avanzate sul mercato. Ma, se questa tipologia di fotocamera avrà successo, Motorola potrebbe rilasciare in futuro dei modelli sicuramente più performanti.

Prezzi, disponibilità e colori del nuovo smartphone Motorola

Per quanto riguarda il sistema operativo, è assoldato che si tratterà di un Android 10.

Il Motorola G Stylus attualmente dovrebbe essere commercializzato in un’unica versione di colore. La scocca sarà Mystic Indigo e dovrebbe trattarsi di un blu metallizzato (con una elevata punta di viola). L’estetica è quella di uno smartphone concepito sia per le utenze professional sia per chi desidera un dispositivo di alta qualità nella vita di tutti i giorni.

Motorola G Stylus,
Il Motorola G Stylus per ora sarà disponibile solo negli States

Stando alle prime indiscrezioni il costo dovrebbe aggirarsi sui 299 dollari. Negli Stati Uniti, questo modello arriverà entro la primavera su tutti i principali store, sia fisici che online.

E per quanto riguarda l’Italia, invece?

Motorola non ha ancora fatto sapere nulla a riguardo. Non si hanno neppure informazioni in merito a una sua commercializzazione in area Europea.

Più probabile che Motorola voglia utilizzare la release statunitense per testare il terreno e verificare l’effettiva risposta del pubblico al suo nuovo smartphone.

Se il G Stylus avrà un buon successo negli States, l’azienda potrebbe decidere di estendere le vendite anche al mercato Europeo. In tal caso, occorreranno probabilmente alcuni mesi prima di poter vedere in Italia il G Stylus.

In alternativa Motorola potrebbe decidere di commercializzare il suo successore su scala globale e riservare il primo modello solamente agli States.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.