Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Mobile World Congress 2019, tutte le novità

Alla scoperta del Mobile World Congress 2019

Benvenuti al Mobile World Congress 2019

Il Mobile World Congress di Barcellona è uno degli eventi più attesi dagli appassionati di tecnologia e informatica. In Europa viene considerata la fiera principale per i dispositivi mobili.

Un trampolino di lancio per le aziende, che possono mostrare in anteprima i device tecnologici del futuro. Rilasciando sneak peek, anticipazioni e rumor.

La parola “mobile” non deve però indurre a credere che il MWC sia un evento riservato esclusivamente a smartphone e tablet. Al contrario, la tecnologia spazia davvero a 360 gradi.

Al Mobile World Congress si parla anche di connessioni a banda larga, social network, autodomotica, intelligenze artificiali e moltissimo altro.

Mobile World Congress, le novità dell’edizione 2019

Naturalmente anche l’edizione 2019 del MWC non ha deluso le aspettative. Centinaia di appassionati, addetti ai lavori o semplici curiosi si sono riversati a Barcellona.

Le date dell’appuntamento erano ben quattro, dal 25 al 28 Febbraio; quattro giorni in cui si è visto letteralmente di tutto.

Benvenuti al Mobile World Congress 2019
Tutte le novità del Mobile World Congress 2019

Ma quali sono state le novità più importanti del MWC 2019? Quali sono le tecnologie di punta che vedremo a breve sugli scaffali dei negozi? Ecco una panoramica dei trend tecnologici e dei contenuti più interessanti mostrati all’evento.

Dagli smartphone pieghevoli allo spazzolino hi-tech con un’intelligenza artificiale proprietaria ai nuovi modem 5G. Perché il futuro dell’elettronica inizia oggi!

Mobile World Congress, i nuovi smartphone pieghevoli

Una fra le novità più interessanti sono stati sicuramente gli smartphone pieghevoli presentati da Huawei. L’azienda cinese, una delle major nel mondo dei telefonini, ha annunciato infatti la release del modello Mate X Falcon Wing, di cui parleremo più approfonditamente in un prossimo articolo.

Huawei presenta lo smartphone pieghevole al Mobile World Congress
Il nuovo Huawei Mate X Falcon Wing al MWC 2019

Questo nuovo smartphone coniuga una ricerca di innovazione e modernità a un effetto – vagamente – amarcordiano.

Lo schermo pieghevole infatti rimanda agli antesignani degli smartphone odierni, i pocket computer anni ’80 (chi se li ricorda?).

Il Mate X inoltre avrà una connettività capace di supportare pienamente il 5G, altra rivoluzione del MWC. E disporrà di ben tre fotocamere, per la gioia degli appassionati di fotografia.

Un prodotto certamente innovativo che non vediamo l’ora di conoscere nel dettaglio.

Che passione la realtà virtuale!

Un altro caposaldo del Mobile World Congress 2019 è stata la realtà virtuale, o realtà aumentata. Parliamo di quei dispositivi che consentono di interfacciarsi a piattaforme (principalmente videoludiche) dove l’utente interagisce con la realtà che lo circonda come farebbe nel mondo reale.

Visori per la realtà virtuale al Mobile World Congress
Alla scoperta della realtà virtuale

Il tutto attraverso un equipaggiamento specializzato. Che comprende guanti, console ma anche visori di ultima generazione.

Tra questi uno dei più interessanti è l’HTC Vive, presentato al MWC. Il visore permette di “immergersi” completamente in ambienti altamente realistici; dalle profondità dell’oceano all’immensità gelida dello spazio.

L’unico problema riscontrato da chi ha avuto modo di provarlo è una certa pesantezza, certamente migliorabile.

Connessioni iperveloci con il 5G

Ma la parola d’ordine del Mobile World Congress 2019 è stata anche connettività. E in questo senso non si può non parlare della nuova tecnologia 5G. Il nuovo sistema di connessione permette di aumentare la velocità a livelli mai visti prima.

Connessioni sempre più veloci con il 5G - Mobile World Congress
Al MWC 2019 si è parlato anche di 5G

Le connessioni e la navigazione avverrebbero in modo praticamente istantaneo. Se già il 4G ci sembrava veloce, prepariamoci a ridefinire il nostro concetto di Internet.

Infatti tutte le aziende di smartphone presenti al MWC hanno dotato i loro dispositivi di chipset “5G-friendly”.

La “rivoluzione” delle connessioni ad alta velocità non si ferma, quindi. In futuro potremo disporre di smartphone e computer sempre più potenti e performanti.

L’intelligenza artificiale al Mobile World Congress

Come poteva il MWC trascurare l’intelligenza artificiale? La ricerca intorno alle “AI” (Artificial Intelligence) è sempre più un argomento all’ordine del giorno.

Ormai non è più un concetto limitato ai laboratori scientifici; fa parte della nostra vita. O ne farà parte, promettono le aziende.

Nuove frontiere dell'Intelligenza Artificiale al MWC 2019
L’Intelligenza Artificiale farà parte della nostra vita quotidiana, parola del Mobile World Congress

Ecco quindi comparire sul mercato prodotti innovativi e “intelligenti”. Come i tre smartphone di casa LG (LG Q60, LG K50 e LG K40) che utilizzeranno un’AI per la gestione delle fotocamere.

Oral B promette addirittura uno spazzolino da denti con intelligenza artificiale.

Fantascienza? No, prodigi del Mobile World Congress!

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.