Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Fattoria portatile: Harvest Moon One World

Lo scorso 5 marzo gli amanti del genere gioco di ruolo multiplayer sono tornati a giocare con la fattoria portatile di Harvest Moon: One World. Vediamo insieme cosa è cambiato.

Lo scorso 5 marzo gli amanti del genere gioco di ruolo multiplayer sono tornati a giocare con la fattoria portatile di Harvest Moon: One World. Vediamo insieme cosa è cambiato.

Fattoria portatile: una garanzia di gioco

Chi è del settore o semplicemente un amante dei videogames conoscerà sicuramente Harvest Moon: One World. Si tratta della versione 2021 di un noto gioco di ruolo multiplayer il cui franchising di riferimento è un’esperto di giochi in cui si parla di “vita dei campi”.

fattoria portatile novità di gioco
Harvest Moon: One World è nuovo perché ha nuovi personaggi, ma soprattutto perché potrai spostare la tua fattoria.

Il nuovo capitolo della saga è stato pubblicato in Europa in esclusiva su Nintendo Switch. Ha introdotto una funzionalità nuova mai vista prima, in grado di rivoluzionare la serie stessa.

Stiamo parlando della possibilità di portarsi letteralmente in tasca il proprio appezzamento di terreno e tutti i suoi accessori. Una vera e propria fattoria portatile.

Harvest Moon: One World e le sue novità

Questo gioco permette a coloro che lo praticano di spostare la propria fattoria sulla mappa di gioco.

Questa è di per sé una novità assoluta, anche perché in precedenza il coltivatore (o allevatore, visto che in questo titolo le mansioni sono sovrapponibili) sceglieva il suo appezzamento di terreno, oppure gli veniva assegnato, e quello rimaneva nello stesso punto per sempre. Poteva essere modificato, alternato ad altri appezzamenti o spostato, ma mai trasportato con l’agricoltore.

Con la nuova versione di Harvest Moon: One World nasce la fattoria portatile su videogames.

Il giocatore non potrà sin dalle prime battute impacchettare tutta la fattoria e portala con sè. Però man mano che il gioco prende vita tutto ciò che fa parte dell’ambiente di vita rupestre creato, compresi i campi e il bestiame, potrà poi andarsene liberamente a zonzo per la mappa di gioco con il giocatore.

La comodità dell’operazione sta nel fatto che non si avrà più l’ansia di dover restare sempre nello stesso punto, né di “scegliere male” la posizione desiderata per la propria casetta. Infatti, l’intera mappa di gioco è stata pensata dagli sviluppatori nell’ottica degli spostamenti costanti dell’appezzamento.

Fattoria portatile: tante possibilità

Questo mondo in cui la fattoria portatile diventa protagonista è suddiviso in 5 regioni contraddistinte da vari biomi. 

C’è la tipica zona rurale presente anche nella serie precedente, ovvero Calisson, affiancata dal paradiso tropicale sul mare chiamato Halo Halo.

fattoria portatile scenario rurale
Gli scenari di Harvest Moon: One World sono 5. Il primo e più utilizzato è quello rurale.

Se amate le zone desertiche potreste decidere di giocare su Pastilla, o alle pendici di un vulcano inattivo, nominato Lebkuchen.

Infine, se amate la montagna e la neve, non dovrete far altro che scegliere lo scenario di Salmiakki.

Potrete portare con voi la vostra fattoria, spostandola da uno scenario all’altro. Questo aiuterà le vostre skills di gioco e adatterà la fattoria di volta in volta al bioma raggiunto.

L’elemento di gioco interessante è proprio il fatto che la fattoria si adatterà ai nuovi terreni, presentando nuove possibilità di coltivazione e altrettanto nuovi metodi e animali da allevamento.

Un esempio? I semi da piantare non daranno sempre le stesse colture, il che vi permetterà di creare l’elemento varietà anche nella gestione del bestiame.

Un robot per amico

Tra gli altri aspetti legati alla fattoria portatile di Harvest Moon: One World da approfondire c’è la presenza di un robot tuttofare che funge da aiutante ogni volta che dovrete selezionare un lotto di terreno per spostarlo dall’altra parte del mondo.

fattoria portatile un robot per amico
Tra le novità del gioco, un robot tuttofare. Il vostro amico utile negli spostamenti della vostra fattoria portatile.

Non lo avrete subito a disposizione. Il gioco sbloccherà il vostro amico robot più avanti nel corso della costruzione della vostra fattoria portatile, in base anche alle esigenze di spostamento all’interno dei vari scenari.

Di sicuro però anche questo nuovo elemento di gioco aiuterà la meccanica legata allo spostamento del terreno che è la novità assoluta di Harvest Moon: One World.

Se siete curiosi di sapere se c’è un “punto di arrivo” per la vostra fattoria, non vi resta che scaricare il gioco e provarlo.

 

This post is also available in: English

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.