Come bloccare le chiamate indesiderate sul proprio smartphone?

Desideri bloccare una telefonata indesiderata? Sei stanco di essere bersaglio delle innumerevoli chiamate degli operatori telefonici?

La tecnologia arriva in tuo soccorso e noi ti spiegheremo come fare. Abbiamo raccolto per te i principali metodi che puoi utilizzare per bloccare le chiamate indesiderate dal tuo smartphone, soprattutto quelle commerciali proveniente dai call center. In realtà, però, questi metodi ti permettono anche di correre ai ripari nei confronti di colleghi di lavoro noiosi, ex fidanzate gelose e conoscenti sgraditi.

Sia gli utenti Android che quelli iOS hanno a loro disposizione diverse modalità per inserire un blocco chiamate sul proprio smartphone. I dispositivi Android hanno a disposizione sia gli strumenti che mette a disposizione il sistema operativo sia le applicazioni disponibili sul Google Play Store, mentre i device Apple possono sfruttare diverse opportunità per bloccare le chiamate indesiderate provenienti da diversi fonti.

Come detto, per attivare il blocco delle chiamate indesiderate sui dispositivi Android una delle opzioni possibili è legata all’utilizzo dello strumento messo a disposizione dal sistema operativo.

Il procedimento da seguire è semplice e veloce:

  • Entra nell’applicazione Contatti
  • Scegli il numero che desideri inserire nella black list del blocco chiamate
  • Premi sull’icona a forma di matita presente in alto a destra presente nella scheda contenete tutte le informazioni di contatti
  • Si aprirà una nuova finestra all’interno della quale dovrai toccare l’icona con tre puntini presente in alto a destra
  • Sul display si aprirà un meno a tendina con diverse opzioni: abilita l’opzione “Tutte le chiamate a segreteria
  • Da questo momento ogni volta che il numero bloccato proverà a chiamarti risponderà automaticamente la segreteria telefonica, se attiva, oppure si attiverà la risposta con segnale di occupato.

Sui dispositivi Apple sono a disposizione degli utenti due diversi modi per bloccare le chiamate indesiderate senza la necessità di scaricare applicazioni specifiche. Anche in questo caso, l’attivazione del blocco chiamate è molto semplice:

  • Entra in Impostazioni
  • Premi la sezione Telefono
  • Seleziona la voce Bloccati
  • Clicca su Aggiungi e seleziona il contatto che desideri bloccare direttamente dalla rubrica iPhone

Se il contatto da bloccare non è presente nella lista Contatti la procedura da seguire è differente:

  • Apri la scheda dedicata alle Chiamate Recenti
  • Premi sull’icona “i” posta vicino al numero che si desidera bloccare
  • Seleziona l’opzione Blocca Contatto

La seconda modalità per bloccare una chiamata da device iPhone è utilizzare la funzione Non Disturbare. Ecco il procedimento da seguire passo passo:

  • Entra nel centro notifiche iOS
  • Premi sull’icona con la mezzaluna
  • Personalizza le impostazioni della funzione Non Disturbare direttamente all’interno del centro Impostazioni

In questo modo potrai scegliere l’orario in cui attivare automaticamente la funzione e selezionare i numeri esclusi dal blocco da parte dei quali potrei comunque ricevere telefonate. I contatti esclusi dalla funzione Non Disturbare sono selezionabili all’interno dell’opzione Consenti Chiamate Da.

Ora vediamo anche le metodologie a disposizione degli altri device per attivare il blocco delle chiamate:

  • HTC

Entra in Cronologia delle Chiamate, clicca sull’icona di ricerca (lente di ingrandimento), seleziona il numero che desideri bloccare e scegli Aggiungi a Blocco Chiamate

  • Sony

Utilizza l’app Call Blacklist o devia le chiamate alla segreteria telefonica

  • LG

Quando ricevi una chiamata indesiderata fai scorrere la cornetta rossa al centro e automaticamente il numero verrà inserito tra i contatti bloccati.

Esistono poi diverse app di sviluppatori terzi create con l’obiettivo le bloccare le chiamate indesiderate ai vari smartphone.

Ecco le principali:

  • Call Blacklist

Consente di creare una lista di chiamate da deviare come numeri privati o numeri sconosciuti. È presente su Google Play Store per Android

  • Dovrei Rispondere?

App che consente di bloccare le chiamate in ingresso ed è attiva anche offline

  • True Caller

App che permette di bloccare le chiamate di privati e di respingere i contatti commerciali da parte dei call center: basta iscriversi alla piattaforma. L’applicazione è gratuita e disponibile su Google Play Store