Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Sea of Stars il nuovo RPG d’avventura

realizzato da Sabotage Studio.

sea of stars

Sea of Stars, il nuovo gioco di ruolo realizzato dalla software house canadese Sabotage Studio sarà completamente giocabile dall’inizio alla fine. Inizialmente l’uscita era prevista per il 2022 ma è stato rinviato ufficialmente a quest’anno. Il rinvio è stato giustificato per dare priorità alla salute psicofisica degli sviluppatori e alla stessa qualità del gioco. Vediamo insieme la storia, il gameplay e la possibile data di uscita di questo gioco di ruolo a turni.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!
sea of stars
un videogame d’avventura ricco di livelli molto divertente.

Sea of Stars: ispirato ai grandi classici JRPG

Ne avevamo sentito parlare nel corso del Nintendo Indie World del 15 dicembre 2021. Si tratta di un’avventura in pixel art che farà da prequel a The Messenger. Sono riusciti a raccogliere oltre un milione di dollari su Kickstarter per lo sviluppo del gioco.

Il nostro compito nel gioco sarà quello di intraprendere un viaggio lungo insieme ai Figli del Solstizio per l’esecuzione della Magia dell’Eclisse. Questo incantesimo dovrebbe evitare l’invasione del proprio regno causata dalle creature evocate dal malvagio alchimista Fleshmancer.

Un gioco nostalgico per noi degli anni ’80 appassionati di fantasy JRPG  e GDR che ricorda videogames come Final Fantasy e Chrono Trigger. Quando utilizzavamo le console a 16-bit, alcuni di noi le utilizzano ancora e le tengono ben conservate a casa propria.

Il team di sviluppo ha come intento quello di svecchiare il genere adottando un sistema di combattimento più stratificato. Le ambientazioni sono in open world con tantissimi segreti da scoprire e più scenari interattivi.

La colonna sonora è stata affidata a Yasunori Mitsuda, il mitico compositore di Chrono Cross e Xenoblade Chronicles 2.

sea of stars
Nella mappa del mondo oltre ai vari villaggi sono presenti dei punti di sosta.

Gameplay

Nei vari trailer che abbiamo avuto modo di visionare abbiamo notato un open world con esplorazione dei vari villaggi. Sono presenti dei punti di sosta dove c’è necessità di campeggiare nei quali i membri della squadra possono recuperare le forze.

L’interfaccia ci mostra varie informazioni, gli ambienti sono tridimensionali con dei livelli che si sovrappongono raggiungibili tramite delle scale, cunicoli oppure corde sospese. Il viaggio da intraprendere nella storia principale sarà abbastanza lungo e ricco di pericoli. Si possono raccogliere oggetti per realizzare cibi deliziosi e allenarsi in accademia per prepararsi agli scontri contro i vari boss.

Avremo occasione di acquisire e aumentare l’esperienza, le abilità e le armi per superare le battaglie e i boss più difficili. Ci saranno tantissime aree da scoprire, scenari interattivi e oggetti da scoprire. Il team di sviluppatori ci ha assicurato che l’avventura principale è completamente giocabile dai titoli di apertura a quelli di coda.

Trattandosi del prequel di The Messenger ci saranno alcune facce conosciute delle quali potremo avere approfondimenti della loro storia grazie al cambio generazionale. Ma, a differenza di The Messenger, Sea of Stars resterà un progetto a sé con meccaniche di gioco e storia differenti. Quindi giocabile tranquillamente anche da parte di chi non ha provato i gioco precedente.

Le differenze sostanziali con l’altro gioco sono varie, si tratterà di un jrpg a turni, non ci saranno transizioni nei campi di battaglia fittizi e nessun incontro casuale. La priorità degli sviluppatori è la completa immersione nel gioco, per quanto riguarda i combattimenti inizieranno solamente in occasione di un contatto fisico e avverranno nello stesso punto in cui ci si trova.

La crescita dei personaggi sarà naturale, avverrà di pari passo con la narrazione della storia. Sarà improntata prettamente su strategia e abilità, sarà importante anche la sinergia tra compagni, le meccaniche rompi-magie ed eseguire i comandi tempestivamente.

Al momento attuale conosciamo solamente due personaggi ma gli sviluppatori contano di metterne ben 6 in scena. Ovviamente ognuno con combattimento, caratteristiche, abilità speciali e motivazioni differenti.

sea of stars
L’uscita del gioco è prevista per quest’estate.

Data d’uscita

Sabotage ha annunciato che il gioco sarà disponibile su PC, Switch e console Playstation per l’estate 2023. Per i nostalgici dei videogame anni ’90 ci sarà la sorpresa della meccanica di gioco modernizzata e noi attendiamo la versione beta per saperne di più.