Enkey Magazine
Sito di informazione tecnologica

Microtransazioni in Gran Turismo 7

Da oggi in Gran Turismo 7 si potranno effettuare microtransazioni. Ecco la novità di oggi di cui vogliamo parlarvi. Se siete interessati anche a conoscere altre news su questo gioco, continuate a leggere

Da oggi in Gran Turismo 7 si potranno effettuare microtransazioni. Ecco la novità di oggi di cui vogliamo parlarvi. Se siete interessati anche a conoscere altre news su questo gioco, continuate a leggere

Gran Turismo 7: alcool, tabacco e microtransazioni

Lo ha confermato l’ESRB (ente statunitense della classificazione giochi): in Gran Turismo 7 da oggi si potranno effettuare microtransazioni e fare acquisti in app.

microtransazioni in GT7
Ecco una delle novità di Gran Turismo 7: si potranno effettuare microtransazioni e comprare cose tramite acquisti in App

Si tratta, nemmeno a dirlo, di un’esclusiva per PlayStation 4 e PS5. La versione Poliphony Digital, che per chi non lo sapesse è un’azienda interna della Sony sita in Giappone, presenterà la possibilità di effettuare acquisti in app e farà riferimenti a note marche di Alcool e tabacco.

Che tipo di microtransazioni?

Ancora non lo sappiamo di preciso. Alcuni esperti del settore e di questo gioco in particolare non si aspettano nulla di diverso da Gran Turismo Sport, dove si possono acquistare le auto con i soldi reali.

Questo aggiornamento è già presente dal 2017 e quindi gli appassionati si aspettano di poter utilizzare le microtransazioni per poter acquistare molto di più di un’automobile, ma forse non si andrà oltre questa possibilità.

Non solo. Viene mantenuta la possibilità di ottenere gratuitamente le auto vincendole negli allenamenti/missione da completare giornalmente. Cosa c’è di diverso quindi? Che ci saranno riferimenti ad Alcool e tabacco, alle note Major che li producono e li rivendono, e che si potranno probabilmente acquistare anch’essi con i soldi reali.

Auto con nomi di sigarette famose

Questo è quello che si aspettano i fan da una collaborazione come quella annunciata. Ovvero che, oltre a poter acquistare un pacchetto di Marlboro (prendiamo questa marca come esempio), ci sia all’interno del gioco un’auto brandizzata in livrea con la stessa marca di sigaretta.

Non sarà così. Come neppure troverete automobili con la livrea Martini. Anche per l’alcool i riferimenti saranno legati solo ai personaggi. Nel senso che vedremo il nostro avatar fumare Rothmans, piuttosto che Camel, e bere Martini al bar o mentre guida. O al massimo vedremo foto delle pubblicità di questi brand in giro per la città.

Fine della news (e lo sappiamo che non vi ha soddisfatto molto, in realtà nemmeno noi ne siamo rimasti così entusiasmati).

Data di uscita

Il nuovo gioco di Gran Turismo 7 con queste “news” uscirà ufficialmente il prossimo 4 marzo 2022 su PlayStation 4 e PlayStation 5.

L’obiettivo sarà quello di far girare il gioco in 4K a 6ofps, con un supporto HDR garantito. Tra le altre caratteristiche vediamo quella dello sfruttamento dell’SSD per i caricamenti dal web e del Tempest 3D AudioTech per il sonoro. Per il gameplay (ovviamente) il DualSense.

microtransazioni e dual sense
Il DualSense come sempre sarà parte integrante dell’esperienza di gioco anche con le microtransazioni, “novità” di questo GT7

Proprio grazie a quest’ultimo avremo modo di percepire sensazioni come la perdita di aderenza della ruota dall’asfalto, o ancora l’entrata in funzione dell’ABS in frenata.

La presentazione ufficiale

Mentre ne aspettiamo l’uscita, possiamo dire che la presentazione ufficiale del gioco è stata fatta in tempo reale su PlayStation 5 con un nuovissimo gameplay.

Praticamente, oltre a poter finalmente utilizzare un ottimo comparto tecnico, è stata lanciata una nuova rivisitazione della super acclamata pista di Deep Forest.

Non solo. Svelata anche la bellissima ed inarrivabile Porsche Vision GT e la Hypercar totalmente a guida elettrica, entrambe pensate appositamente per GT7.

Le microtransazioni non saranno certo una super novità, ma questo gioco ha ancora tanto da regalare ai fan e non che utilizzano PS4 e PS5. Da provare.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.