I nuovi modelli Apple MacBook Air e iPad Pro

MacBook Air

Martedì 30 ottobre, a New York, Apple ha presentato i nuovi modelli di MacBook e iPad durante uno dei suoi tipici eventi. A poco più di un mese dal lancio sul mercato dei nuovi iPhone XS e iPhone XR, la gamma Apple è del tutto aggiornata in vista dell’ormai prossimo periodo natalizio, che com’è noto è in assoluto il periodo più redditizio per Apple.

iPad Pro
iPad Pro

MacBook Air

Il MacBook Air è il portatile Apple più diffuso e, dal momento che non veniva aggiornato da diversi anni, era piuttosto atteso dal pubblico. L’aggiornamento più significativo riguarda l’introduzione di un nuovo display Retina, con una definizione e risoluzione delle immagini nettamente superiore rispetto a prima.

La resa dei colori, inoltre, è leggermente più vicina alla realtà rispetto a prima, anche se Apple in questo non ha davvero rivali: che si tratti di smartphone, tablet o notebook, gli schermi offrono sempre una resa dei colori più realistica rispetto alla concorrenza.

La cornice intorno al display misura esattamente la metà rispetto a prima, guadagnando un design più grazioso e più vicino ai “papà” MacBook”. La dimensione del portatile rimane comunque da 13,3 pollici, ma le misure complessive sono ridotte.

Sono presenti due porte USB Type C e un’uscita per il jack audio da 3,5 mm. La tastiera è anch’essa migliorata, con una sensazione più piacevole quando si premono i tasti e l’aggiunta di una retroilluminazione con una lampadina LED singola per ogni tasto.

Il trackpad è stato ingrandito del 25% rispetto a prima e troviamo adesso un sensore per le impronte digitali. Se solitamente esso si trova in basso a destra, Apple ha deciso di inserirlo in alto a destra, sopra la tastiera, per evitare che venga toccato involontariamente e per rendere più piacevole il design, da sempre molto caro all’azienda.

Migliorie hardware e Prezzo

La batteria garantisce le stesse ore di autonomia di prima, pertanto è stata leggermente ampliata per poter far fronte alle migliorie Hardware. Il MacBook Air più economico ha 8GB di RAM e un processore Intel i5 da 1,6 GHz. Il costo è pari a 1379 euro ed è disponibile alla vendita dallo scorso 7 novembre.

MacBook Air
MacBook Air

iPad Pro

iPad Pro è stato completamente rinnovato. Esso è infatti il primo tablet senza il tipico tasto Home, eliminato in favore dello sviluppo di un efficace riconoscimento facciale, come precedentemente visto sugli iPhone X, XS e XR.

iPad Pro si può trovare in negozio in due formati, più piccolo da 11 pollici e leggermente più grande da 12,9 pollici. Anche in questo caso, come visto per il nuovo MacBook Air, le dimensioni complessive sono diminuite rispetto al modello precedente e il bordo occupato dalla cornice intorno allo schermo è notevolmente ridotto.

Migliorie Hardware

Il processore A12X Bionic è il più recente sviluppato dalla casa produttrice di Cupertino e rende i nuovi iPad Pro più veloci per una percentuale che va dal 35 al 90%. Notevole! Questo rende i nuovi tablet più adatti a chi si occupa o è appassionato di grafica o, in alternativa, di gaming.

Un’altra fondamentale novità riguarda il connettore per la ricarica. Non è più presente l’uscita Lightning, che è stata sostituita dalla più diffusa presa USB Type C.

Apple Pencil

Anche il pennino Apple è stato aggiornato. Esso può essere utilizzato per disegnare (o scrivere) direttamente sullo schermo. Il design è migliorato e, inoltre, può restare collegata al bordo di iPad Pro per mezzo di un magnete interno.

La grande novità riguarda il fatto che mentre la Apple Pencil è collegata magneticamente al tablet, si ricarica automaticamente senza fili.

iPad Pro
iPad Pro

Prezzo

Il prezzo per il modello base è di 899 euro, per arrivare a 1.119 euro per il modello più grande. Anche in questo caso, sono disponibili all’acquisto già dal 7 novembre.

This post is also available in: enEnglish

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.